Capodanno 2020: il look dell’Atelier Emè

Il look di Capodanno 2020 dell’Atelier Emè: linee affusolate, dettagli scintillanti e leggerezza, del voile di seta e delle piume. Mai troppo austere e con la voglia di vivere tra arte, letteratura, cinema e… moda. Per Capodanno 2020 ritorna in auge lo stile anni 20 perfetto per party, cene di gala e altre occasioni mondane.

La sera da sempre ha sedotto l’universo moda, sin dagli anni 20, periodo del proibizionismo e dei locali speakeasy. Sotto ai cappotti sartoriali e alle pellicce, si celavano magnifici abiti di voile di seta, di tulle e paillettes o di leggerissimo pizzo chantilly. La notte fonda, a cui piace nascondere segreti, è il momento più adatto per esibire i capi più eleganti, gli accessori sparkling e gioielli di ogni fattezza.

La moda anni 20 per Capodanno 2020 gioca sul chiaro-scuro: i tessuti nelle tinte più cupe – il nero assoluto, il grigio fumo di Londra, il blu notte, il verde petrolio e il bordeaux – che si alleggeriscono con le ombre delle trame impalpabili, pronti a alluminarsi con perle, cristalli e applicazioni smaltate.

Come vestirsi a Capodanno 2020 per essere indimenticabili?

Scegli un look originale, elegante e che ti renda semplicemente incredibile. Osa con quei dettagli che ti faranno letteralmente “brillare” per tutta la durata della festa: paillettes, glitter, cristalli e tessuti lamé non sono mai troppi se indossati con stile.

Il consiglio è quello di non tralasciare mai quel pizzico di praticità che ti permetterà di divertirti fino alle prime luci dell’alba: la chiave del successo sarà mostrarti totalmente disinvolta e dovrai principalmente stare comoda per essere davvero briosa e frizzante!

I colori da preferire? Rosso, oro, nero e argento!

Tags: