Arredamento vintage per la cameretta

Arredamento vintage per la cameretta: questo è l’argomento di cui ci parleranno gli esperti di Prezioso Casa che ha una vastissima area kids, un intero expo dedicato alle camerette con oltre cento soluzioni di componibilità per garantire benessere e divertimento ai nostri figli.

A tal proposito: perché non inserire una tipologia di arredamento vintage per la cameretta come un mobile o un complemento d’arredo? I mobili “vissuti” rendono più affascinante l’ambiente e riscaldano l’atmosfera creando un senso di unicità. Inoltre, attraverso un arredamento vintage possiamo trasmettere ai bambini la curiosità per gli oggetti del passato.

Cominciamo con un evergreen generazionale: il letto in ferro battuto. Elegante e versatile, si può rendere unico con della biancheria da letto vintage, perfetta per una cameretta al femminile.

Rimettere a posto i giocattoli è un’impresa? Educhiamo i nostri piccoli con una cassettiera.

Magari una di quelle da archivio, arricchita con delle etichette in ferro sulle quali indicare il contenuto. Altrettanto utile potrà rivelarsi un comò. In questo caso vestiti e i giochi saranno sempre in ordine e si aggiungerà all’ambiente un pratico piano d’appoggio.

Restando in tema, si può pensare anche a un armadio di legno decorato, il quale potrebbe diventare il punto focale della cameretta.

Per lo studio spazio a una scrivania, che aggiungerà un tocco di elegante praticità all’ambiente, permettendo ai nostri figli di studiare ma pure di coltivare le passioni creative.

Dulcis in fundo, la vera chicca: la scaffalatura da portiere. Decorativa e utile, la scaffalatura – che un tempo usavano i portieri per custodire la posta e le chiavi – si può trasformare in un’originalissima scarpiera.

Se volete saperne di più sull’arredamento vintage per la cameretta, Prezioso Casa vi aspetta.

Tags: